Follistatina 344 multifarmaco

55.00

Ogni flaconcino contiene: Follistatina 344 0,1 mg

Descrizione

La follistatina è anche conosciuta come una proteina legante attiva che è codificata nel gene FST umano. La follistatina è un codice di 344 amminoacidi con 29 sequenze di sequenze di amminoacidi. È una glicoproteina autocrina espressa in quasi tutti i tessuti della classe superiore degli animali. La sua funzione principale è il legame e la bioneutralizzazione dei membri della superfamiglia gf-b, con particolare attenzione all'ormone paracrino attivato.

Dosaggio e somministrazione

La follistatina rappresenta una polvere bianca fine in un flaconcino da miscelare con acqua batteriostatica. La polvere deve essere conservata in luoghi asciutti e freschi, senza luce solare diretta. La soluzione deve essere utilizzata con un'iniezione sottocutanea nel grasso corporeo utilizzando un ago da insulina molto piccolo. La follistatina ha anche un effetto locale aumentando la quantità di muscolo in cui viene iniettata. Una volta unito alla soluzione, il siero va conservato in frigorifero (tra 2 e 8°C / 36°F e 46°F) perché la catena aminoacidica rischia di disintegrarsi e questo può pregiudicarne l'efficacia. La dose giornaliera raccomandata e più comune è da 50 a 100 ug al giorno per via intramuscolare per 10 giorni, dopodiché il sito di iniezione non viene modificato.